La depressione

La persona depressa si sente triste, senza speranza, scoraggiata. Generalmente si perde interesse verso le cose che prima si apprezzavano, come gli hobby, gli amici, la vita lavorativa e sociale. Aumentano irritabilità e rabbia, ma anche le manifestazioni somatiche come il dolore, il mal di testa, la stanchezza.

Tra i sintomi più evidenti ci sono la perdita di interesse o di piacere e di desiderio sessuale, delle variazioni delle abitudini alimentari (un appetito diminuito o aumentato) e del sonno (insonnia, risvegli precoci o sonno per nulla ristoratore). Tipico della persona depressa è l’autosvalutazione, la difficoltà a pensare, a concentrarsi o a prendere decisioni. Nella persona depressa i sintomi sono presenti per gran parte della giornata e per un periodo di diversi giorni o settimane: naturalmente ciò porta la persona a sperimentare un marcato disagio in tutte le aree di vita.

Rendersi conto che da soli non ce la si può fare, chiedere aiuto, sono i primi passi necessari per riprendere in mano le redini della propria vita, liberandosi da quel senso di oppressione e di negatività che condizionano il vivere quotidiano, ritrovando la serenità che sembra un lontano ricordo con l'avvento della malattia.

Vedi anche:
Disturbi sessuali
Disturbi alimentari
Autostima